urbanplanners.it

Strumenti per la pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale

facebook
twitter
up

urbanplanners.it

Strumenti per la pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale

La sezione NOTIZIE del sito contiene i principali aggiornamenti che riguardano la professione del pianificatore territoriale e offre strumenti utili a tutti coloro che si occupano di pianificazione territoriale e urbanistica. I contenuti della sezione spaziano dall'urbanistica alle smart cities, dal paesaggio al recupero di aree dismesse, dai GIS alle leggi urbanistiche, dagli eventi principali alle opportunità di lavoro, e molto altro. La sezione è composta da tutti gli altri contenuti pubblicati nelle diverse sezioni del sito.


Iscriviti alla newsletter
01/04/2016, 15:30

arte contemporanea



XXI-Triennale-di-Milano,-21st-Century.-Design-after-Design


 Dopo vent’anni torna l’Esposizione Internazionale della Triennale di Milano. Dal 2 Aprile al 12 Settembre un appuntamento diffuso in tutta la città.



Dal 2 aprile al 12 settembre 2016 si svolgerà la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano dal titolo 21st Century. Design After Design. Dopo vent’anni torna la grande esposizione internazionale della Triennale di Milano, grazie al sostegno del BIE, Bureau International des Expositions, del Governo Italiano, Comune di Milano, Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano e Camera di Commercio di Monza e Brianza. La XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano si articola in un programma di mostre, eventi, call, festival e convegni diffusi in tutta la città, in 12 sedi diverse. 21st Century. Design After Design non vuole dare visioni sul futuro ma cerca di decodificare il nuovo millennio e di individuare i cambiamenti che coinvolgono l’idea stessa di progettualità. 

La preposizione "after" può essere intesa come "dopo", in riferimento a una progettualità in quanto fatto posteriore o susseguente al Novecento, oppure come "nonostante" in riferimento a una progettualità che si fa largo, in via antagonista, a dispetto del persistere di condizioni ascrivibili al secolo precedente. 

La XX1T 
• 12 sedi: Triennale di Milano, BASE, Fabbrica del Vapore, IULM, MUDEC - Museo delle Culture, Museo Diocesano, Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, Palazzo della Permanente, Pirelli HangarBicocca, Politecnico di Milano - Campus Leonardo e Bovisa, Villa Reale, Monza, Area EXPO 

• 20 mostre 
di cui 11 mostre curate dal comitato scientifico della XX1T: 
Neo Preistoria - 100 Verbi, a cura di Andrea Branzi, Kenya Hara 
TDM 9. W - Women in Italian Design, a cura di Silvana Annicchiarico 
Architecture as Art, a cura di Pierluigi Nicolin Sempering, a cura di Luisa Collina, Cino Zucchi 
New Crafts, a cura di Stefano Micelli 
La Metropoli Multietnica, a cura di Andrea Branzi 
City After the City, direzione di Pierluigi Nicolin 
con le mostre Landscape Urbanism, a cura di Gaia Piccarolo 
                       Urban Orchard, a cura di Maite Garcia Sanchis 
                       Expanded Housing, a cura di Matteo Vercelloni
                       People in Motion, a cura di Michele Nastasi 
                       Street Art, a cura di Nina Bassoli 

9 mostre in collaborazione con altri soggetti (Musei, Enti, istituzioni, aziende):
La logica dell’approssimazione, nell’arte e nella vita, a cura di Aldo Colonetti, Gillo Dorfles in collaborazione con la Permanente 
Brilliant! I futuri del gioiello contemporaneo, a cura di Alba Cappellieri in collaborazione con ICE 
STANZE. Altre filosofie dell’abitare, a cura di Beppe Finessi in collaborazione con Il Sa- lone del Mobile di Milano 
Studiare il futuro già accaduto. Un progetto esplorativo su Uomo, Ambiente e Cultura, in collaborazione con Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
Design Behind Design, a cura di Natale Benazzi, Carlo Capponi, Laura Lazzaroni, Marco Romanelli, Andrea Sarto, in collaborazione con Museo Diocesano 
Road to R(e)volution. Prospettive di futuro. La poetica del domani fra car design e mobilità in collaborazione con Quattroruote 
Game/Video Art. A Survey, a cura di Matteo Bittanti e Vincenzo Trione in collaborazione con IULM 
Campus & Controcampus. Architetture per studiare e ricercare, a cura di Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni in collaborazione con Politecnico di Milano 

Dove: MIlano, sedi varie
Quando: dal 2 aprile al 12 setembre
Prezzo: 22 euro season pass e 15 euro biglietto singolo



1
Categorie
Parole chiave

urbanplanners.it

Strumenti per la pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale


Create a website