urbanplanners.it

Strumenti per la pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale

facebook
twitter
up

urbanplanners.it

Strumenti per la pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale

La sezione NOTIZIE del sito contiene i principali aggiornamenti che riguardano la professione del pianificatore territoriale e offre strumenti utili a tutti coloro che si occupano di pianificazione territoriale e urbanistica. I contenuti della sezione spaziano dall'urbanistica alle smart cities, dal paesaggio al recupero di aree dismesse, dai GIS alle leggi urbanistiche, dagli eventi principali alle opportunità di lavoro, e molto altro. La sezione è composta da tutti gli altri contenuti pubblicati nelle diverse sezioni del sito.


Iscriviti alla newsletter
16/01/2016, 16:00

fondi europei, ESPON



ESPON,-un-bando-per-presentare-proposte-per-analisi-mirate


 Bando per proposte di analisi applicate per le decisioni politiche e strategie di sviluppo territoriale



I responsabili delle politiche e i professionisti, a tutti i livelli amministrativi e le scale territoriali, sono i principali soggetti interessati dal programma di cooperazione ESPON 2020. Attraverso investimenti diretti e l’attuazione delle politiche, essi contribuiscono in modo decisivo alla realizzazione degli obiettivi della politica europea in materia di sviluppo territoriale e di coesione. In un’epoca di crescenti interdipendenze globali, sta diventando sempre più importante per i responsabili politici, ai diversi livelli, avere accesso a dati di alta qualità e le prove politiche relative ai loro contesti territoriali, secondo una più ampia prospettiva di respiro europeo. ESPON GECT  invita i responsabili politici e i professionisti a presentare proposte per condurre analisi mirate che soddisfino le loro particolari esigenze di carattere strategico. Questi progetti devono utilizzare le analisi territoriali ESPON e avere l’obiettivo di contribuire direttamente le decisioni politiche e strategie di sviluppo territoriale. 

Come funziona? I soggetti interessati a sviluppare le loro proposte di progetto devono trasmetterle al ESPON GECT per la valutazione. Alle proposte selezionate saranno fornite le capacità accademiche, amministrative e finanziarie per organizzare e portare a termine tali analisi. Sarà garantito un processo interattivo e iterativo in modo da riunire le parti interessate e gli esperti che combineranno i risultati ESPON con la conoscenza e l’esperienza dei politici e dei professionisti. Queste analisi mirano a fornire spunti pratici per le potenzialità di sviluppo futuro e le sfide del territorio e, soprattutto, contribuire con un approccio "bottom up" alla base di conoscenza ESPON. I risultati delle analisi mirate saranno utili per contesti territoriali più ampi e suscettibili ad essere trasferiti ad altri territori dell’Europa. 

Come partecipare? Le parti interessate sono invitate a partecipare al bando per presentare le proposte. Due volte l’anno l’ESPON GECT comunicherà il termine della prossima scadenza.  Il termine ultimo per la presentazione delle proposte delle parti interessate sarà il 9 marzo 2016. Le proposte devono essere presentate tramite il modulo di domanda digitale. Una guida è disponibile anche per il download e per sostenere le parti nella preparazione delle proposte. Vi è la possibilità di presentare proposte da parte degli stakeholder in modo continuo e aperto per tutta la durata del programma di cooperazione ESPON 2020. I soggetti interessati sono quindi invitati a presentare le loro proposte in ogni momento durante l’anno, che  saranno considerate nella fase successiva di selezione. Un annuncio sul prossimo termine per la valutazione delle proposte sarà effettuata durante la prima metà del 2016. Le proposte possono essere presentate da raggruppamenti di soggetti interessati che condividono la necessità di analisi comune nonché da singoli stakeholder. E’ anche possibile includere organizzazioni rilevanti di livello europeo nella realizzazione e nella guida delle analisi. 

Come saranno selezionati i progetti? Nel corso del 2016 è possibile selezionare un massimo di sei proposte di analisi. Le proposte di progetto saranno selezionati dal ESPON GECT sulla base di un processo di valutazione competitivo con i criteri di selezione inclusi nella guida. E’ quindi importante che i partecipanti seguano attentamente i criteri di selezione nel redigere il modulo di richiesta. Se la proposta non viene selezionata durante il primo turno può essere ripresentata per un riesame nei turni successivi. 

Chi contattare per ulteriori informazioni? Il personale della ESPON GECT è disponibile per le domande sullo sviluppo delle proposte di progetti. nPer qualsiasi domanda si può scrivere a application@espon.eu 

Maggiori informazioni link


1
Categorie
Parole chiave

urbanplanners.it

Strumenti per la pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale


Create a website