urbanplanners.it

Strumenti per la pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale

facebook
twitter
up

urbanplanners.it

Strumenti per la pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale

La sezione NOTIZIE del sito contiene i principali aggiornamenti che riguardano la professione del pianificatore territoriale e offre strumenti utili a tutti coloro che si occupano di pianificazione territoriale e urbanistica. I contenuti della sezione spaziano dall'urbanistica alle smart cities, dal paesaggio al recupero di aree dismesse, dai GIS alle leggi urbanistiche, dagli eventi principali alle opportunità di lavoro, e molto altro. La sezione è composta da tutti gli altri contenuti pubblicati nelle diverse sezioni del sito.


Iscriviti alla newsletter
11/01/2016, 19:28

fondi europei, ricerche, ESPON



7-bandi-per-la-ricerca-applicata


 Aperti i temini per Ricerche applicate all’interno del Programma ESPON



L’European Spatial Planning Observation Network (ESPON) è un programma dell’Unione europea finanziato grazie ai Fondi strutturali Interreg III. L’obiettivo del programma è creare una rete europea di ricerca applicata, che osservi lo sviluppo territoriale dell’Unione. Esso intende fornire ai policy makers  le conoscenze sulle tendenze territoriali e gli impatti delle politiche territoriali. Sono aperti i termini per partecipare a sette gare d’appalto per la ricerca applicata nell’ambito del programma di cooperazione ESPON 2020. Le call devono contribuire a sviluppare e migliorare la base di conoscenza ESPON. La ricerca e le analisi applicate devono riguardare i seguenti temi:  

1. La geografia della nuova occupazione. Dinamiche in Europa
Questa attività deve fornire la dimostrazione territoriale delle nuove dinamiche occupazionali nei paesi e nelle regioni europee. La ricerca dovrebbe individuare le condizioni territoriali e dei fattori che aiutano a determinare la posizione di nuova occupazione, in particolare nei settori relativi all’economia della conoscenza.

Budget: 400.000 euro 
Scadenza: 9 febbraio 2016 
Maggiori informazioni: link

2. Il Mondo in Europa, flussi di IDE a livello mondiale verso l’Europa
La ricerca dovrebbe fornire analisi territoriali sui flussi e le tendenze degli IDE (Investimenti Diretti all’Estero) nel corso degli ultimi 10 anni verso i  Paesi europei, le regioni e le città. L’attività dovrebbe, tra l’altro, identificare il ragionamento degli investitori diretti stranieri e le condizioni territoriali e i fattori che determinano la loro posizione.    

Budget: 700.000 euro
Scadenza: 9 febbraio 2016 
Maggiori informazioni: link

3. Piccole e medie imprese nelle regioni e città europee   
Il progetto di ricerca deve fornire elementi di prova sui modelli territoriali e le prestazioni delle PMI in Europa, e proporre strategie territoriali d’investimento che possono essere applicati in diverse regioni e città europee, per rafforzare ulteriormente lo sviluppo e la sostenibilità a lungo termine delle piccole e medie imprese.    

Budget: 500.000 euro 
Scadenza: 9 febbraio 2016 
Maggiori informazioni: link

4. Territori ed economia con basse emissioni di carbonio 
La ricerca deve riguardare la dimensione territoriale di attuazione di un’economia a basse emissioni di carbonio in diversi tipi di regioni e città europee.    

Budget: 700.000 euro 
Scadenza: 9 febbraio 2016 
Maggiori informazioni: link 

5. Periferie interne: territori nazionali di fronte a sfide di accesso ai servizi di base di interesse generale   
L’attività di ricerca dovrebbe riguardare la presenza e le caratteristiche delle periferie interne e fornire anche strategie su misura a livello europeo per superare gli effetti di emarginazione delle periferie interne ed elaborare proposte su come la politica di coesione potrebbe affrontare le periferie nei confronti delle regioni in ritardo di sviluppo.    

Budget: 800.000 euro 
Scadenza: 10 febbraio 2016 
Maggiori informazioni: link 

6. Possibili caratteristiche territoriali europee 
L’attività di ricerca dovrebbe basarsi su un approccio lungimirante e rispondere nello specifico alla domanda "what-if?" (Cosa se?) e fornire informazioni sugli impatti probabili per la coesione territoriale, per l’equilibrio e il policentrismo del territorio europeo, e per i diversi tipi di regioni e città d’Europa. I suoi risultati dovrebbero aiutare a gestire le incertezze.    

Budget: 500.000 euro 
Scadenza: 10 febbraio 2016 
Maggiori informazioni: link 

7. Analisi comparativa delle governance territoriali e dei sistemi di pianificazione territoriale europei 
Il principale risultato di questa ricerca è quello di fornire un punto di riferimento autorevole e comparabile sui sistemi di pianificazione territoriale, delle politiche e di governo del territorio in tutta Europa al fine di migliorare la condivisione delle conoscenze e di illustrare i problemi chiave e le opportunità che si presentano nell’applicazione delle politiche di coesione dell’UE.   

Budget: 900.000 euro 
Scadenza: 10 febbraio 2016 
Maggiori informazioni: link 


1
Categorie
Parole chiave

urbanplanners.it

Strumenti per la pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale


Create a website